Le 5 Leggi Biologiche

1° LEGGE BIOLOGICA DELLA NATURA

1° CRITERIO: Ogni Programma Speciale con Senso Biologico (SBS) inizia con una DHS (Sindrome di Dirk Hamer), cioè con uno shock conflittuale inaspettato, acuto e drammatico, vissuto intensamente, con una sensazione di isolamento. A partire dalla DHS, ogni SBS si manifesta simultaneamente sui tre livelli PSICHE – CERVELLO – ORGANO.

2° CRITERIO: La DHS determina la localizzazione del SBS a livello sia del cervello (il cosiddetto Focolaio di Hamer = HH) che dell’organo (alterazione organica).

3° CRITERIO: Il percorso del SBS è sincrono su tutti e tre i livelli (psiche – cervello – organo), dalla DHS alla soluzione del conflitto (Conflittolisi = CL), compresa la crisi epilettica/epilettoide al culmine della PCL, cioè della fase di soluzione/normalizzazione, e il ritorno alla normalità (normotonia).

2° LEGGE BIOLOGICA DELLA NATURA

Tutti i programmi speciali con senso biologico (SBS) constano di due fasi, a condizione che si arrivi alla soluzione del conflitto (Conflittolisi = CL).

3° LEGGE BIOLOGICA DELLA NATURA

Il sistema ontogeneticamente condizionato dei Programmi Speciali con Senso Biologico (SBS). SBS con aumento cellulare in fase CA e SBS con riduzione cellulare o alterazione della funzione in fase CA.

4° LEGGE BIOLOGICA DELLA NATURA

Il ruolo dei microrganismi (Funghi, Batteri e Virus).

5° LEGGE BIOLOGICA DELLA NATURA: la “Quintessenza”

Ogni cosiddetta “malattia” è parte di un Programma Speciale con Senso Biologico (SBS) della Natura, comprensibile nel contesto della Storia dell’Evoluzione.
La Quinta Legge Biologica della Natura è la quintessenza della GNM. A differenza di quanto ci è stato insegnato, essa ci dice che in Natura non esiste nulla di insensato o di maligno, e che tutti gli avvenimenti che ci prendono “in contropiede” (= DHS) attivano programmi SBS con lo scopo di risolvere il conflitto in corso. Perfino le costellazioni (2 SBS in zone opposte del cervello) sono ora comprensibili come superprogrammi momentanei sensati.